coronavirus

2 Aprile 2020

Covid-19: il datore di lavoro deve aggiornare il DVR?

In riferimento alla richiesta di chiarimenti rispetto gli adempimenti datoriali in materia di sicurezza e salute riconducibili all'emergenza coronavirus, il Datore di Lavoro non deve aggiornare il Documento di valutazione dei rischi ma identificare e descrivere, coinvolgendo RSPP, medico competente e RLS, le misure messe in atto per il contrasto e contenimento del contagio nella propria azienda. In data 14…Leggi tutto

Covid-19 e rifiuti: cosa fare dei DPI monouso una volta dismessi

Cerchiamo di capire quale sia la corretta gestione dei DPI (mascherine, guanti) monouso dismessi prodotti da imprese diverse da quelle del settore sanitario e quali i codici CER da attribuire. Il primo e fondamentale aspetto è quello di considerare potenzialmente contaminati i DPI monouso dismessi e quindi non avviarli a raccolta differenziata, ciò al fine di limitare la manipolazione di…Leggi tutto

Spostamento termine presentazione del MUD 2020

A seguito della pubblicazione del D.L. n. 18/2020 recante 'Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per le famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19', in vigore dal 17 Marzo 2020, segnaliamo che all'art. 113 del provvedimento è stata disposta la proroga al 30 Giugno 2020 del termine per la presentazione del Modello Unico…Leggi tutto

23 Marzo 2020

COVID-19: DPCM del 23 marzo e Ordinanza della Regione Lombardia

Facciamo chiarezza sul contesto normativo in relazione alla gestione dell’emergenza Coronavirus, sia a livello nazionale che a livello regionale (Lombardia). Sul tema COVID-19, sabato la regione Lombardia ha emesso l’Ordinanza n° 514; a poche ore di distanza il Presidente del Consiglio dei Ministri annuncia ed in seguito promuove ulteriori misure con il DPCM 22 marzo 2020. Entrambi i testi confermano…Leggi tutto

21 Marzo 2020

COVID-19: Raccomandazioni operative per tecnici verificatori e manutentori di apparecchiature elettromedicali

In questo periodo di emergenza sono numerose le professioni in prima linea e a rischio; una di queste è quella dei tecnici verificatori e manutentori di apparecchiature elettromedicali. Per tutelare queste figure professionali, e fare chiarezza sulle misure di prevenzione e protezione che devo adottare quando intervengono sulle apparecchiature, è stata emanata un apposita circolare dal Ministero della Salute. La…Leggi tutto

14 Marzo 2020

Covid-19: il Protocollo per la gestione degli ambienti di lavoro

Esce oggi il Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro. Il documento è stato sottoscritto su invito del Presidente del Consiglio dei ministri, del Ministro dell’economia, del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, del Ministro dello sviluppo economico e del Ministro della salute, che hanno…Leggi tutto

11 Marzo 2020

Covid-19: è pandemia, Conte annuncia la chiusura di tutti i negozi tranne farmacie e alimentari

Dopo la firma del DPCM del 9 marzo 2020, il cosìdetto decreto #iorestoacasa e le dichiarazioni del direttore dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus  «Non possiamo dirlo abbastanza forte, o abbastanza chiaramente, o abbastanza spesso: tutti i paesi possono ancora cambiare il corso di questa pandemia». Giuseppe Conte in diretta Facebook dichiara: "In Italia chiusi tutti i negozi tranne alimentari e farmacie,…Leggi tutto

8 Marzo 2020

Covid-19: decreto 8 marzo 2020

Nel cuore della notte il Presidente del Consiglio dei Ministri ha approvato il DPCM 8 marzo 2020 con le nuove misure di contenimento dell'emergenza Coronavirus valide fino al 3 aprile. Leggi qui il DPCM 8 marzo 2020. Coinvolta pesantemente la Lombardia e le provincie di Modena, Parma,  Piacenza, Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti,    Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia.…Leggi tutto

2 Marzo 2020

Covid-19: pubblicato DPCM 1 marzo 2020 con le nuove misure

Il DPCM approvato ieri distingue le misure sulla base delle diverse aree geografiche d'intervento. Clicca qui per leggere il testo integrale del decreto. Fino a nuove disposizioni, su tutto il territorio nazionale, viene favorito il lavoro da casa, è prevista la sanificazione dei mezzi di trasporto e, in tutti i locali aperti al pubblico, devono essere messe a disposizione soluzioni…Leggi tutto